Da Parigi, In Italiano

Doppia nazionalità – terza parte

E’ impossibile contattare la prefettura. Dopo una settimana d’insistenza mi arrendo e chiamo il numero unico per le informazioni ai cittadini. Ho la fortuna spaventosa di contattare il centralino (filtro che deve mettermi in relazione con il vero sportello dedicato) qualche minuto dopo l’apertura, e riesco a parlare in tempi piuttosto brevi con l’addetta.
Alla fine ottengo tutti i chiarimenti sui documenti da fornire e a questo punto la cosa più importante è fissare un appuntamento con la prefettura per aprire la pratica. Faccio presente all’addetta le mie difficoltà nel contattare la prefettura, e le spiego che da una settimana nessuno risponde alle mie chiamate. La signora non si stupisce. Lo sa già, glielo hanno già detto. Che fare quindi? Non risponde. Azzardo: forse posso andare direttamente, senza appuntamento, presentarmi in prefettura? Ci provi, mi risponde, come se stesse dando un consiglio ad un’amica a cui dà del lei. Come ci provi? Che devo fare? Non lo sa. Deve insistere, mi dice prima di riagganciare. Insisto, e aspetto.

Annunci